News VERDI
Estetica, salute e funzionalità

Perché si potano le piante?

La potatura per qualcuno è una pratica misteriosa. E' bene sapere allora che sono due i motivi per cui si interviene per modificare la struttura naturale e il corso di crescita delle piante: uno funzionale e uno estetico. Negli alberi da frutto, ad esempio, si procede per ottenere un diverso e più comodo posizionamento dei frutti, aumentandone la qualità, la grandezza e la resa.
Nel caso delle piante ornamentali invece, il fine è soprattutto estetico e serve per conferire a cespugli, alberi e siepi la forma
preferita. La potatura mantiene anche le piante rigogliose perché le alleggerisce del fogliame vecchio.
Anche nelle potatura fai-da-te delle piccole piante da giardino occorrono gli arnesi del mestiere, ma senza la preoccupazione di dove investire grandi cifre.
Gli strumenti a mano sono di ridotte dimensioni, come le cesoie e i seghetti, disponibili anche con asta prolungabile nel caso non si voglia usare la scala per raggiungere le parti più alte delle piante.
Gli attrezzi elettrici o pneumatici, invece, sono necessari nel caso di giardini molto ampi con prati da mantenere in salute e rigogliosi.
Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook