News VERDI
Piante a prova di siccità

Il giardino senza acqua

Ci sono piante poco esigenti, perfette anche per gli smemorati che si dimenticano di annaffiare, o per quelle zone a che subiscono più di altre le siccità estiva, o ancora per gli eco-sostenitori che vogliono un giardino a risparmio idrico!

Sono tante le specie che resistono a lungo anche con poca acqua e non si tratta di una magra consolazione perché tra queste vi sono piante molto amate e rigogliose come la ginestra, la rosa selvatica, il caprifoglio...

Tra gli accorgimenti da adottare specie in estate per non far patire la sete alle

proprie piantine, c'è quello della pocciamatura del terreno per non farlo incrostare.

La pacciamatura ricrea quello che succede naturalmente nei boschi dove le foglie secche vanno ad accumularsi sul terreno ai piedi dell'albero e consiste nel ricoprire il terreno con uno strato di materiale (tipo bucce di cacao, paglia, foglie secche, corteccia di pino sminuzzata, ghiaia, ecc.). Questo ostacola la crescita delle erbacce, mantenere l'umidità nel suolo, proteggere il terreno dall'erosione, diminuire il compattamento ed evita la formazione della cosiddetta crosta superficiale.

Anche i ritentori idrici granulari sono degli alleati preziosi perché fungono da riserve d’acqua.

Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook