News VERDI
Pianta sensibile agli eccessi idrici

Tempo di ciclamini

Danno il massimo da fine agosto a Natale inoltrato: il ciclamino moderno è però poco resistente al freddo e all'umido. Da ottobre è meglio ritirarli in casa di notte e tenerli fuori di giorno se le giornate sono asciutte. Altra cosa: è fondamentale tenerli puliti: quando si tolgono i fiori, bisogna togliere anche il gambo. E’ facile, niente forbici: basta uno strappo netto. Eliminate anche tutte le foglie che ingialliscono, per impedire che marciscano tra la vegetazione. Si può anche bagnarli sopra il terriccio
ma meglio farlo da sotto. Si mette l’acqua nel sottovaso e si lascia che il ciclamino beva. Dopo un’ora si butta via l’acqua residua: in questo modo non si rischia l’asfissia delle radici e quindi il marciume. Sono piante estremamente sensibili agli eccessi idrici. Per regolarsi lasciate perdere la regola di “una volta alla settimana”. Meglio prendere in mano il vaso e soppesarlo: se è leggero si bagna, se è pesante, no. Aiuta anche osservare le foglie: si abbassano sempre più quando la pianta ha bisogno d’acqua.
Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook