News VERDI
Tillandsia

Pianta a cascata

Proviene dalle zone tropicali e sub tropicali di tutta l'America e appartiene alla famiglia delle Bromeliaceae: la Tillandsia nel nome richiama quello del botanico svedese E. Til-Landz della seconda metà del XVII secolo. Il genere comprende circa 500 specie di piante sempreverdi, erbacee, perenni, tutte delicate e per la maggior parte epifite che necessitano di un alto tasso di umidità. Essendo epifita, la Tillandsia vive quindi su alberi, ma non in forma parassitaria: le radici non servono quasi mai per svolgere la funzione di nutrimento. Le Tillandsie che vivono in ambienti aridi concentrano l'acqua in una peluria grigiastra che assorbe l'acqua, trattiene il pulviscolo
e le sostanze che sono presenti nell'aria. Quando assorbono l'acqua, la peluria cambia colore e diventa verde. Le Tillandsie più diffuse sono normalmente quelle "grigie", vivono in zone aride o semi-aride, perlopiù sugli altopiani messicani e richiedono molta luce e aria. Appartengono a questa categoria la Usneoides, Crocata, Bergenii, Aeranthos, Paleacea, Tenuifolia, Xerographica. La temperatura minima per la loro coltivazione dipende dalla varietà, generalmente la maggior parte sopporta i 5° C di temperatura minima, purché siano in ambiente luminoso e asciutto. La maggior parte gradisce il pieno sole anche con temperature intorno ai 45°C, purché ventilate.
Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook