News VERDI
Citrus medica digitata

La mano di Budda al profumo di limone

Originale e curioso il Citrus medica digitata conosciuto anche come "mano di Budda" è un agrume decisamente particolare, sopratutto per la forma. Si tratta della precocissima partizione in spicchi del frutto, cioè lo sviluppo non interessa un insieme di spicchi che andranno a formare il frutto, bensì ogni spicchio tende a svilupparsi come unità a sé stante. Ne consegue una forma non globosa del frutto, bensì frastagliata in varie escrescenze, e gli orientali vi videro la forma della mano divina. L'anomalia è degna di menzione perché gli esperti hanno spesso cercato di favorirla, in quanto produce praticamente solo buccia, cioè l'unica parte del
frutto utilizzabile industrialmente. Ma sinora gli esiti sono stati deludenti: sembra che l'anomalia preferisca non venir imbrigliata, e continua a palesarsi solo spontaneamente ed imprevedibilmente. Pianta ornamentale, il Cedro "mano di Budda" in Cina e Giappone viene comunemente utilizzato per profumare gli ambienti domestici. Infatti la scorza è particolarmente profumata, proprietà che la rende una pianta molto apprezzata anche per aromatizzare liquori e per la fabbricazione di cosmetici a base di limoni. Diffuso anche l'impiego in alcune cerimonie religiose, per le quali viene posta sull'altare a profumare, e la raffigurazione associata ad alcune divinità orientali dalle quali era considerato simbolo di prosperità.
Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook