News VERDI
Cycas revoluta

Sembrano palme ma...

...in realtà oggi sono considerate dei "fossili viventi". Tra le specie di Cycas oggi sopravvissute, una in particolare ha assunto grande importanza come pianta ornamentale: la Cycas revoluta. Questa pianta venne scoperta nel Giappone meridionale in tempi recenti ed il primo esemplare fu messo a dimora in Europa nel 1793, impiantato nell’orto botanico di Palermo. La apparente somiglianza di queste piante con le palme non deve trarre in inganno. Tra le più apprezzate dal punto di vista
estetico nell’arredo del giardino o in appartamento,ogni anno nel mondo ne vengono commercializzati milioni di esemplari. Possono venire coltivate facilmente in vaso, avendo cura di effettuare il rinvaso ogni 3-4 anni e di utilizzare vasi non troppo grandi per evitare che si sviluppino troppo le radici a scapito del fusto. Pianta tanto bella quanto pericolosa, la Cyclas possiede infatti un veleno tossico per ingestione chiamato cycasina, presente nei semi e nelle foglie. Quest’ultimo aspetto la rende poco adatta ai giardini con animali (o negli appartamenti con bambini piccoli).
Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook