News VERDI
Tecniche tradizionali e moderne

Concimazione, liquida o in granuli?

La concimazione è necessaria per nutrire la pianta con tutti gli elementi di cui necessita. Questo è soprattutto vero per le piante in vaso che hanno a disposizione sempre lo stesso terreno.

Sono due le tecniche per concimare le piante in vaso: la prima, più “tradizionale” prevede di dare alla pianta tutti gli elementi in un'unica soluzione al momento dell'invaso (o tutt'al più con un secondo intervento a metà ciclo) mescolando al terriccio una buona quantità di concime; la seconda, considerata

“più moderna”, prevede di nutrire la pianta regolarmente attraverso l'acqua di irrigazione arricchita di fertilizzanti liquidi.

Quest'ultima presenta certo qualche vantaggio pratico in più perché non occorre spargere manualmente il concime e garantisce alla pianta un apporto costante di nutrienti. Senza dimenticare che la pianta, a seconda delle stagioni o dello stato di salute, potrebbe avere bisogno di elementi diversi. Con l'irrigazione può variare in ogni momento il tipo di concime dato. I prodotti granulari invece una volta somministrati non possono essere più tolti, ma sono certo più adatti alle persone più sbadate che si dimenticano di concimare con regolarità le piante.

 

Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook