News VERDI
Eleganza rustica e naif

Fiori senza tempo con l'essiccazione

I fiori essiccati sono complementi decorativi molto eleganti, senza tempo, ancora più preziosi se essiccati in proprio. Esistono varie tecniche di essiccazione a seconda del tipo di piante:

All'aria: è il metodo più appropriato per le rose che devono essere collocate in un ambiente asciutto ed arieggiato, lontano da fonti di calore e di luce.

Su un piano: i fiori vanno poggiati su un piano di cartone, di carta da giornale, oppure su una tavola di legno, distanziati tra loro perché l'aria deve poter circolare liberamente. È la tecnica preferita

per le pigne, la lavanda e i muschi.

In vaso in posizione verticale: è il metodo per mimose, eriche, e gipsofila. Le piante devono essere collocate distanziate tra loro in un vaso con un po' d'acqua che, gradualmente assorbita, evita l'accartocciamento delle foglie e lo sbiadimento dei colori. Altre piante come la lavanda e il giunco, invece non richiedono acqua e la disidratazione è spontanea.

Per i boccioli, le bacche o in genere le piante con la parte superiore pesante può essere usata una griglia: tutto lo stelo va infilato nei buchi, mentre il fiore rimane dritto e sodo sopra la griglia.

Leggi le altre news...




home | chi siamo | newsletter | news | contatti | credits | privacy              Ciavattini © | All right reserved | Tutti i diritti riservati | reserved                 seguici su facebookfacebook